Venezia

Venezia è una città-isola, le cui strade sono percorribili solo a piedi. L'unico punto in cui è possibile arrivare con l'auto è Piazzale Roma, dopo aver attraversato il ponte che collega la terraferma con l'arcipelago veneziano, il Ponte della Libertà.
Il centro storico è un insieme strettamente integrato di 117 piccole isole collegate tra loro da oltre 410 ponti. Ogni volta che si attraversa un ponte, si lascia un'isola per entrare in un'altra. Il più famoso dei canali è senza dubbio il Canal Grande.
Il Canal Grande inizia nel punto in cui Piazzale Roma e la stazione ferroviaria vengono unite dal nuovo Ponte della Costituzione, meglio conosciuto come Ponte di Calatrava dal nome dell'architetto catalano che l'ha disegnato, e prosegue poi attraversando la città verso il Bacino di San Marco passando per gli altri tre ponti: il Ponte degli Scalzi, quello di Rialto ed il Ponte dell'accademia.

La città è divisa in sei Sestieri: Cannaregio, Castello, Dorsoduro, San Polo, Santa Croce e San Marco. A loro volta divisi in due gruppi al di qua del Canal Grande, de citra, e al di là del Canal Grande, questi ultimi de ultra.

san-marco-sanmarco-piazza-venezia-venice-palazzo-ducale-square-palace-doge-taxi-elite-elitetaxivenice